Riproduzione ufficiale Collector edition George & Fred Weasley

84,90

DISPONIBILE DA META' MARZO

Esaurito

COD: POT-DYDNN7495 Categorie: , Tag:

Descrizione

noble-collection

Prodotto ufficiale

Riproduzioni in EDIZIONE DA COLLEZIONE delle bacchette dei fratelli George & Fred Weasley, in resina.

MARCA: NOBLE COLLECTION

 

BACCHETTE GEORGE & FRED WEASLEY
La bacchetta è uno strumento di Maghi e Streghe della famosa saga fantasy, usato come mezzo per eseguire magie. È possibile eseguire magie senza le bacchette, ma è molto difficile e richiede molta pratica o molta fortuna
L’Arte delle bacchette è uno specifico ramo della magia che si occupa della storia e delle proprietà magiche delle bacchette. Garrick Ollivander sostiene che è “una branca complicata e misteriosa della magia”. Il fatto che la bacchetta sia in grado di scegliere il mago cui vuole appartenere è parte di quest’Arte, come il fatto che possa cambiare proprietario.

 

Anche George e Fred, come tutta la famiglia Weasley, ad Hogwarts fanno parte della casa di Grifondoro (nella cui squadra di Quidditch giocano come battitori fino al quinto libro, in cui vengono squalificati). Non si curano molto delle regole, e amano fare scherzi di tutti i tipi, anche ai loro stessi familiari: nel libro spesso si incontrano scene in cui si prendono gioco di loro fratello Percy e, qualche volta, anche di Ron (come quando avevano trasfigurato il suo orsacchiotto in un ragno), con il quale però risultano spesso insensibili. Il loro peggiore nemico è il custode Argus Gazza, che cerca continuamente di metterli in punizione; raramente però riesce a coglierli sul fatto, dato che i gemelli conoscono la scuola e i suoi passaggi segreti meglio di chiunque altro (anche grazie alla Mappa del Malandrino che, successivamente, donano a Harry al suo terzo anno).

Pur dando poca importanza alla scuola, sono comunque due maghi molto capaci, come dimostrano tutte le loro invenzioni: nel primo libro quando Ron descrive a Harry i due gemelli, li indica come due ragazzi studiosi e con un buon rendimento scolastico; con il tempo, però, capiscono che la scuola non è la loro vocazione e decidono di dedicare le loro energie e il loro tempo a quella che è la loro vera passione. La madre, Molly Weasley, non vede di buon occhio queste loro attività: preferirebbe per loro un lavoro al ministero, e cerca di ostacolarli in tutti i modi; ma di fronte al loro seguente successo nella gestione del loro negozio, e all’atteggiamento del Ministero della Magia, è costretta a ricredersi.

I ragazzi sono grandi appassionati di scherzi e di fuochi d’artificio magici, come dimostrano in Harry Potter e l’Ordine della Fenice mettendo a soqquadro la scuola. Dopo aver lasciato Hogwarts, aprono un negozio di scherzi a Diagon Alley grazie all’aiuto di Harry (che aveva donato loro i propri mille galeoni, vinti al Torneo Tremaghi nel suo quarto anno). I loro scherzi a volte arrivano al discutibile e all’indelicato, come già in un flashback, in cui tramutano l’orso di Ron in un ragno, terrorizzando il bambino. Nel corso dell’anno scolastico, poi, confezionano dolci che portano chiunque li mangi a stare male: nausea, pustole, sanguinare copiosamente (per quest’ultima i due ammettono di non avere l’antidoto)… Hermione è scandalizzata da questo smercio di oggetti potenzialmente pericolosi e in qualità di Prefetto li rimprovera duramente: minaccia anche di informare la madre della faccenda, il che colpisce duramente i gemelli sul momento; il fratello Ron invece non reagisce affatto.

La fine dei loro anni a Hogwarts diventa una leggenda all’interno della scuola: dopo essere stati presi con le mani nel sacco nel quinto libro, durante quello che per loro è il settimo anno alla scuola (avevano fatto comparire una palude nel bel mezzo della scuola, per dare a Harry il tempo di parlare con Sirius Black dallo studio della professoressa Umbridge), con un incantesimo di appello, richiamano le loro scope e fuggono dal portone principale della scuola, sotto gli occhi di tutta Hogwarts.

Abbandonata la scuola i due aprono il negozio Tiri Vispi Weasley.

Nel settimo libro, i due diventano ufficialmente membri dell’Ordine della Fenice. Scortano Harry da Privet Drive assumendo le sue sembianze, e George perde un orecchio dopo essere stato involontariamente colpito dell’incantesimo Sectumsempra di Severus Piton. I due partecipano alla Battaglia di Hogwarts, dove la famiglia si riconcilia con Percy. George, con l’aiuto di Lee Jordan, riesce a battere Yaxley, mentre Fred non riesce a sopravvivere ad un’esplosione provocata da Augustus Rookwood. Successivamente George si sposa con Angelina Johnson e ha due figli: Fred Weasley Jr. e Roxanne Weasley.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Riproduzione ufficiale Collector edition George & Fred Weasley”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.