In offerta!

Non Aprite quella Porta – Statue 1/3 Leatherface: Pretty Woman 84cm

1.949,90

preorder

DISPONIBILE DA GENNAIO 2023

ATTENZIONE

Questo è un prodotto in PREORDINE la data di uscita di questo prodotto è approssimativa, il PRODUTTORE può variarne la pubblicazione senza preavviso anche di diversi mesi. Prima di procedere con l’acquisto di questo prodotto leggi QUI

NOTA BENE: LE SPESE DI SPEDIZIONE SONO CALCOLATE TENENDO CONTO DI UN VOLUME IPOTETICO E POTREBBERO SUBIRE DEI RIALZI AL MOMENTO DELLA SPEDIZIONE.


Descrizione

Premium Collectibles Studio ritorna sulle produzioni a tema Horror, svelando Leatherface da “The Texas Chainsaw Massacre” (Non Aprite quella Porta) del 1974. 

Questo mostro sacro del cinema horror è splendidamente scolpito in scala 1/3, per un’altezza complessiva di ben 84 cm. 
Ovviamente raffigurato con la sua micidiale motosega, Leatherface è scolpito su resina di altissima qualità, i vestiti sono in vero tessuto e cuciti su misura, la base a tema ricrea una scena iconica del film che vede Leatherface inseguire una vittima in mezzo alla strada, vengono anche raffigurati i pali dello steccato spinato e parte del terreno. DA AVERE!

ALTEZZA: 84 cm

MARCA: PREMIUM COLLECTIBLES STUDIO

Leatherface (tradotto in italiano “Faccia di Cuoio”) è il protagonista della saga cinematografica Non aprite quella porta. È sempre rappresentato come un uomo grande e grosso, ma mentalmente disturbato: uccide perché è convinto di essere minacciato, e quindi di stare proteggendo la propria casa e la propria famiglia. Il personaggio è ispirato al serial killer Ed Gein detto il “Macellaio di Plainfield” che, come lui, indossava maschere con la pelle del volto delle proprie vittime.

Leatherface è un serial killer nato nell’anno 1950 in una famiglia molto particolare del Profondo Sud degli Stati Uniti d’America, da una relazione incestuosa tra il fratello maggiore Drayton Sawyer e la madre Verna, la quale è molto possessiva nei confronti dei figli. Jed, è un bambino di 5 anni molto timido che ha un intenso rapporto con la madre e il nonno. Il film originale non mostra mai Leatherface senza una delle sue maschere di pelle umana. Leatherface è completamente sotto il controllo della sua famiglia, e fa tutto quello che essa gli chiede di fare, perché fondamentalmente ha paura di loro. Uccide per autodifesa perché si sente minacciato, e nel primo film si capisce che è in realtà spaventato da tutte le persone che entrano nella sua casa.

Leatherface nell’agosto del 1973, uccide quattro giovani. La giovane Sally Hardesty è l’unica che riesce a sfuggire al gruppo di assassini.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non Aprite quella Porta – Statue 1/3 Leatherface: Pretty Woman 84cm”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.