In offerta!

MARVEL – ROCKET RACCOON 1/9

89,90

DISPONIBILE DA META' MARZO

Esaurito

COD: MAR-DYDDRM38130 Categorie: , Tag:

Descrizione

DRAGON MODELS

Da “I GUARDIANI DELLA GALASSIA” ecco il mitico ROCKET RACCOON presentato da Dragon Models! La figura è rifinita in maniera sopraffina, la cura nei dettagli è maniacale! Nella scatola troverete anche un bellissimo stand display. Da non perdere!

ALTEZZA: 19cm

MARCA: Dragon Models

Rocket diventa un membro dei Guardiani della Galassia, e fu lui a proporre il nome del gruppo dopo aver sentito il Maggiore Victory (il leader della versione classica dei guardiani). Più tardi, quando il gruppo stava per sciogliersi dopo che Star-Lord fu mandato nella Zona Negativa da Ronan L’accusatore, Rocket tenne in vita il gruppo e arruolò l’albero umanoide Groot, e i due divennero presto amici. Rocket fu il leader del gruppo fino alla liberazione di Peter Quill. Quando il gruppo cercò di fermare la crescente War of Kings, Rocket decise di contattare gli Shi’ar, ma non riuscirono a teletrasportarsi nella nave dell’imperatore Vulcan e hanno dovuto essere salvati dagli Starjammers e dal vecchio amico di Rocket Ch’od. Sono riusciti a riportare la legittima regina degli Shi’ar, ma quest’ultima fu uccisa immediatamente dopo la partenza del gruppo, con l’orrore di Rocket.

Dopo il temporaneo scioglimento del gruppo, Rocket e Groot furono convinti con l’inganno a tornare a Mezzomondo. A Mezzomondo scoprì che i suoi ricordi del posto erano delle false memorie artificiali. In realtà, Jakes e Blackjack O’ Hare hanno lavorato con Rocket per provvedere alla sicurezza della colonia penale per i pazzi criminali: il Dottor Dyvyne fu il capo della psicologia e sia gli animali antropomorfi e i clown robot furono creati per lavorare nella colonia penale, considerando che il loro aspetto avrebbe calmato i detenuti. Le crisi che Rocket ricordava furono causate dal supercriminale dotato di poter psichici chiamato Ladro di Stelle, che era stato rinchiuso nella colonia e ha usato i suoi poteri per rivoltare i detenuti uno contro l’altro. Rocket usò i carcerieri come una chiave biologica per tenere rinchiuso il Ladro di Stelle e alterò la sua mente per poi lasciare Mezzomondo in modo che non venga più riaperto.

Rocket tornò ad essere un membro dei Guardiani della Galassia a partire dal primo numero della terza serie del gruppo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MARVEL – ROCKET RACCOON 1/9”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.