In offerta!

Harry Potter – Creature magiche Aragog

32,90

DISPONIBILE

Solo 2 pezzi disponibili

Descrizione

noble-collection

Splendida statua dedicata al Aragog, aracnide gigante apparso nella saga di Harry potter che prende vita in questa linea di statuette. La creatura e la base diorama possono essere estratti dal display trasparente ed esposti.

Prodotto ufficiale NOBLE COLLECTION

Le creature magiche di Harry Potter

«E dal bel mezzo della caliginosa ragnatela a cupola, molto lentamente, emerse un ragno delle dimensioni di un piccolo elefante. La schiena e le zampe erano grigie e sulla testa orribile, fornita di chele, spiccavano gli occhi color bianco latte. Era cieco.»

Aragog fu un’Acromantula, una specie di ragno grandissimo e molto pericoloso. Fu l’animale domestico di Rubeus Hagrid quando studiò a Hogwarts e in seguito fu liberato nella Foresta Proibita.

«Io vengo da una terra lontana. Un viaggiatore mi ha dato a Hagrid quando ero un uovo.»

L’uovo di Aragog proveniva da un paese lontano della Scozia e fu donato da un viaggiatore ad Hagrid. Quando Aragog nacque, Hagrid lo tenne in un armadio a Hogwarts.

«Credevano che fossi io il mostro che vive in quella che loro chiamano la Camera dei Segreti.»

Quando Tom Riddle aprì la Camera dei Segreti nel 1942, Aragog fu incastrato da Tom come l’assassino di Mirtilla. Hagrid aiutò Aragog a fuggire nella Foresta Proibita. Poco dopo, Hagrid fu espulso della scuola.

Hagrid divenne Custode della Chiave a Hogwarts e così continuò ad andare a trovare Aragog, dandogli anche una moglie, Mosag, con cui Aragog ebbe una grandissima famiglia.

«Hagrid non ha mai aperto la Camera dei Segreti… Era innocente.»

Nel 1992, la Camera dei Segreti fu aperta di nuovo. Cornelius Fudge arrestò Hagrid come sospetto, ma prima di esser portato ad Azkaban, egli disse a Harry e Ron di “seguire i ragni”. Facendolo, Harry e Ron incontrarono Aragog, che raccontò ad essi la vera storia, la verità: non era lui il mostro della Camera dei Segreti, ma una creatura temuta da tutti i ragni (i ragazzi scopriranno che si tratta del Basilisco grazie anche ad un appunto scritto da Hermione in biblioteca).  Dopo averglielo detto, permette e dice ai suoi figli ragni di mangiarli. Fortunamente, la macchina volante di Arthur Weasley salvò i ragazzi, che fuggirono della foresta. Beasts

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Harry Potter – Creature magiche Aragog”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.