In offerta!

SCREAM – Retro Action Figure Ghostface (Updated) 20cm

38,90

Esaurito

COD: IT-DYDNECA41373 Categorie: , Tag:

Descrizione

NECA-logo

Direttamente dal terrificante film SCREAM, neca presenta questa fantastica Action Figure dello spietato Ghostface.

La figure del Ghostface è molto curata e dispone di ottimi dettagli come l’abito in vero tessuto, un vero oggetto da collezione da non farsi sfuggire!

DIMENSIONI: 20 cm

MARCA: NECA

Scream è la serie slasher diretta da Wes Craven e scritta da Kevin Williamson e Ehren Kruger, sceneggiatore del terzo film. È ispirata agli omicidi operati da Danny Rolling nel 1990. La trama principale è incentrata su un serial killer psicopatico travestito con un costume di Halloween che cerca di uccidere Sidney Prescott (Neve Campbell) e le persone che fanno parte della sua vita. Ogni film inizia con l’omicidio di una coppia, per poi svilupparsi fino alla rivelazione dell’identità del killer e al suo scontro finale con Sidney.

La serie ha rilanciato i film di genere slasher negli anni novanta, in modo simile a quanto fece Halloween – La notte delle streghe negli anni settanta, fondendo le scene spaventose tipiche del genere horror con elementi comici. Il primo film ottenne un grande successo commerciale al momento della sua pubblicazione, divenendo uno dei film con le vendite maggiori del 1996, oltre ad essere acclamato dalla critica di tutto il mondo.

Attraverso i primi tre film, vengono rivelate parti di una storia accaduta prima dell’inizio della serie.
Maureen Roberts (madre di Sidney, interpretata da Lynn McRee) trascorse degli anni a Hollywood, cercando di diventare un’attrice. Apparve in tre film horror con lo pseudonimo di Reena Reynolds. Durante un party a Hollywood, fu violentata da alcuni produttori cinematografici e rimase incinta di Roman Bridger (Scott Foley). Dopo aver partorito, Maureen diede il figlio in adozione e lasciò Hollywood; tornò così a Woodsboro, dove conobbe e sposò Neil Prescott (Lawrence Hecht). I due ebbero una figlia, cui diedero nome Sidney (Neve Campbell). Né Neil né Sidney vennero a sapere che Maureen aveva un altro figlio. Intanto, Roman cresceva chiedendosi cos’era successo alla sua vera madre. Quando Sidney aveva circa 16 anni, Roman trovò Maureen e andò da lei sperando di poter passare del tempo con lei, ma solo per scoprire che Reena Reynolds era “morta” e che aveva una nuova vita. Lei disse anche a Roman che lui era figlio di Reena, non suo, e che non voleva aver niente a che fare con lui. Il rifiuto rese Roman furioso, così iniziò a seguirla costantemente (a volte riprendendola di nascosto con una telecamera), scoprendo che non era la perfetta moglie e madre che fingeva di essere: aveva infatti relazioni segrete con diversi uomini, incluso Cotton Weary (Liev Schreiber) e Hank Loomis (C.W. Morgan), padre di Billy Loomis (il fidanzato di Sidney). Roman rivelò tutto a Billy (Skeet Ulrich), e usando la sua creatività da regista, lo persuase a uccidere Maureen, facendo ricadere la colpa su Cotton. Con l’aiuto del suo migliore amico, Stu Macher (Matthew Lillard), Billy seguì le istruzioni, e insieme uccisero la donna. Sidney, avendo intravisto qualcuno uscire da casa sua che indossava la giacca di Cotton Weary, testimoniò contro l’uomo, ritenuto quindi colpevole e condannato a morte.

Successivamente la trama continua con l’inizio del primo film.
Billy e Stu continuano i loro omicidi, massacrando chi li aveva feriti, come Casey Becker (Drew Barrymore), che aveva lasciato Stu per un altro ragazzo. Iniziano poi a uccidere gli amici di Sidney come parte di un gioco con cui imitano le classiche “regole” dei film horror, con l’unico intento di isolare Sidney per ucciderla; ma vengono scoperti dalla giornalista Gale Weathers (Courteney Cox), che salva Sidney uccidendoli. Quando Sidney inizia il college, la madre di Billy (Laurie Metcalf) comincia a meditare vendetta verso Sidney e Gale, coercendo uno degli amici della ragazza, Mickey Altieri (Timothy Olyphant), un serial killer psicopatico alla ricerca di fama. I nuovi killer iniziano presto a compiere omicidi sulla falsariga del nuovo film “Squartati”, riguardante gli omicidi di Woodsboro; ma i due falliscono, venendo uccisi da Sidney. Durante le riprese dell’ultimo film della serie “Squartati”, Roman, regista del film, comincia a uccidere membri del cast per far uscire Sidney allo scoperto. Sidney riesce a colpirlo mortalmente, e Dewey Riley (David Arquette) lo finisce sparandogli in testa. Sidney sembra poter continuare la sua vita.

Il quarto film riprende la storia 10 anni dopo i fatti avvenuti in Scream 3. Ghostface nel frattempo non si era fatto più vivo, mentre al cinema sono usciti nuovi sequel della serie “Squartati”. Sidney è diventata un’autrice di libri, e l’ultima tappa di un tour promozionale la riporta nella sua città natale, a Woodsboro, dove ritrova Dewey Riley e Gale Weathers, ora sposati. Con il ritorno di Sidney ritornano a Woodsboro anche gli efferati omicidi di Ghostface, che sembra prendere di mira nuovamente il liceo locale, frequentato da Jill (Emma Roberts), giovane cugina di Sidney e figlia di Kate Roberts (Mary McDonnell), e la sua migliore amica Kirby Reed (Hayden Panettiere).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SCREAM – Retro Action Figure Ghostface (Updated) 20cm”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.