Evil Dead 2 – Replica 1/1 Necronomicon

89,90

Esaurito

COD: ASH-DYDTOT-RLSC102 Categorie: , , Tag:

Descrizione

Trick or Treat Studios Logo

Fantastica replica in scala 1:1 dedicata al mitico libro dei morti, il NECRONOMICON.

Questo stupefacente Libro è stato scolpito da Russ Lukich e risulta essere la replica perfetta così come appare nel film Evil Dead 2. Il libro si apre e contiene 36 pagine stampate con le stesse illustrazioni presenti nel vero Necronomicon . DA AVERE!

SCALA: 1/1

MARCA: TRICK or TREAT STUDIOS

Ashley J. Williams, detto Ash, è il protagonista dei film della saga di La casa diretta da Sam Raimi. Il personaggio è interpretato dall’attore Bruce Campbell.

Fin dalla sua prima apparizione nel film La casa, Ash Williams è diventato molto popolare nella cultura degli horror moderni, essendo apparso, oltre che al cinema, in diversi videogiochi e numerosi fumetti. L’immagine più nota e rappresentativa del personaggio è quella che corrisponde alla parte finale del secondo film, armato con un fucile a canne mozze e una motosega al posto della mano destra. Nel corso della saga, Ash si ritrova ad affrontare le persone a lui care che sono state possedute dalle forze del male all’interno di uno chalet di montagna, e nel terzo capitolo L’armata delle tenebre si ritrova catapultato nel medioevo.

Ash ha a disposizione due armi principali; il Boomstick (“Bastone di Tuono” nel doppiaggio italiano dell’Armata delle Tenebre), un Remington doppia canna calibro 12 a canne mozze, e una motosega, modello Homelite XL, che il protagonista modifica alla fine del secondo film e mette al posto della mano destra che si era precedentemente amputato. Il fucile lo trova nello chalet del Professor Knowby, e lo si vede a partire dalla prima mezz’ora del secondo film. Nel 3º film della serie Ash lo presenta ai medievali come un prodotto dei supermercati S-Mart, reperibile nel reparto articoli sportivi. La particolarità di questo fucile è che nelle scene in cui compare spara a ripetizione, senza ricaricare, una media di 4 colpi ogni volta, benché il fucile abbia una capacità massima di soli due colpi. Il fucile è visibile fino alla fine del terzo film, nella guaina sulla schiena che porta il protagonista. La motosega fa la sua prima apparizione quando Ash deve fare a pezzi la sua fidanzata Linda nella casetta degli attrezzi. La seconda volta Ash la utilizza per amputarsi la mano destra. Dopo di che, la motosega viene modificata e piazzata il luogo della mano amputata, e di lì in poi diventa arma primaria insieme al Boomstick per il personaggio. La motosega scompare dopo che viene utilizzata per squartare Evil Ash. La particolarità anche di questa arma usata dal personaggio è che non esaurisce mai la benzina.

Ash possiede un’auto, una Oldsmobile Delta 88 Royal del ’73, che compare in tutti e tre i film. Alla fine del secondo, la macchina viene risucchiata con Ash nel vortice temporale e finisce sfracellata contro il suolo dell’Inghilterra medievale. La macchina viene successivamente recuperata da Ash e Blacksmith, che la modificano per la battaglia finale trasformandola nella Deathcoaster (“Tritaossa” nel doppiaggio italiano dell’Armata delle Tenebre). La macchina ha il motore in pezzi, e per questo Ash usa le sue conoscenze di ingegneria per modificarla e montarci sopra un sistema a vapore e una trasmissione simili a quelli di una locomotiva, inoltre posiziona davanti una sorta di elica che usa per farsi strada fra i nemici. Durante la scena della battaglia, Ash guida la macchina all’interno del terreno del castello uccidendo parecchi scheletri, ma nel tentativo di evitare Sheila (che è posseduta e combatte contro di lui), il personaggio cerca di frenare, si lancia giù dal veicolo e l’auto termina la sua corsa capottandosi ed esplodendo. La Deathcoaster, almeno nella versione Director’s Cut, ricompare alla fine, semidistrutta dopo la scena precedente. Ash la fa trasportare in una caverna, e la usa come giaciglio per dormire i secoli fino a ritornare al suo tempo.

In L’armata delle tenebre, Ash si costruisce anche una mano artificiale usando il guanto di un’armatura. Questo arto funziona in maniera meccanica, ed è in grado (senza una reale spiegazione tecnica nel film) di eseguire esattamente i movimenti che vuole Ash. Inoltre, questa mano è straordinariamente forte, visto che riesce a stritolare una coppa di metallo con la sua sola forza.

Recensioni

  1. IVANO LAMBERTI (proprietario verificato)

    Ottimo articolo,veramente ben curato nei dettagli e nella fedele riproduzione delle pagine interne.
    Ottimo servizio dato con consegna super veloce
    Grazie alla prossima

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.