In offerta!

DISNEY – Steamboat Willie Statue Mickey Mouse (Topolino) 46cm

299,90

ATTENZIONE

IL PRODOTTO E’ DISPONIBILE PRESSO IL NOSTRO FORNITORE, PREVIA UN ULTERIORE VERIFICA DOPO IL VOSTRO ORDINE.

COD: CART-DYDBKDMC-053 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Beast Kingdom è lieta di presentare questa magnifica statua della Disney relativa ad una delle prime apparizioni di Mickey Mouse (Topolino)

La classica animazione Disney in bianco e nero del 1928 ‘Steamboat Willie’ èforse una delle introduzioni cinematografiche più famose della storia.

Topolino è diventato un nome familiare in tutto il mondo ed ora è pronto a portare un po’ di quella magia retrò nelle case di ogni fan Disney. Beast Kindom presenta questa statua per la serie Master Craft producendo un prodotto altamente collezionabile!

Ogni pezzo è completamente realizzato e dipinto a mano. L’altezza risulta essere di circa 46 cm, e ricrea con somma grazie i primi disegni di Topolino.

La statua mostra Topolino con un sorriso gioioso mentre guida la sua barca a vapore, i piedi che sembrano picchiettare sul pavimento regalano a questa produzione una vita propria.

Ogni pezzo è correlato da una targa numerata, questa statua è pensata per il serio collezionista che desidera solo il meglio!

QUESTA STATUA HA UNA TIRATURA LIMITATA A SOLI 3000 ESEMPLARI AL MONDO!

DIMENSIONI: 46 cm

MARCA: BEAST KINGDOM

Topolino, conosciuto negli Stati Uniti e in molti altri paesi come Mickey Mouse, è un personaggio immaginario dei fumetti e dei cartoni animati creato il 16 gennaio 1928 da Walt Disney e Ub Iwerks, e successivamente sviluppato da Floyd Gottfredson, fra i più famosi fumettisti al mondo e icona stessa della Walt Disney Company e della cultura popolare mondiale.

I fumetti di Topolino esordirono in Italia il 30 marzo 1930 sul n. 13 del settimanale Illustrazione del Popolo, supplemento illustrato del quotidiano torinese Gazzetta del Popolo, dove fu pubblicata la prima striscia disegnata da Ub Iwerks e intitolata Le avventure di Topolino nella giungla. Due anni dopo venne pubblicato il primo libro illustrato: “Sua Altezza Reale il Principe Codarello” (Cappelli Editore) e, poco più tardi, il 31 dicembre 1932, esce il primo numero del settimanale a fumetti Topolino, in formato giornale simile al Corriere dei Piccoli, edito dalla casa Editrice Nerbini; il primo numero si apriva con una breve storia realizzata da Giove Toppi con didascalie in rima opera del direttore Paolo Lorenzini; successivamente vennero pubblicate le strisce e le tavole realizzate da Floyd Gottfredson. Viene anche assegnato il nome definitivo a Pippo, spalla di Topolino, inizialmente chiamato Medoro.

Copertina di fumetti italiani di Topolino da una collana speciale per la vendita come inserti nei giornali: La Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera.

Nel 1935 la testata viene acquisita dalla Mondadori. Le restrizioni all’editoria imposte dal regime fascista dal 1938 vengono inizialmente derogate per la testata, ma in seguito all’entrata in guerra degli Stati Uniti contro l’Asse, a partire dal n. 476 del 27 gennaio 1942 anche Topolino è costretto a cedere alle restrizioni e il personaggio made in USA viene sostituito dal provvisorio Tuffolino. Nel dopoguerra le avventure di Topolino ritornano a essere pubblicate ma la crisi del settore impone scelte drastiche e la Mondadori nel 1949 stabilisce un cambio di formato e periodicità: il settimanale viene sostituito da un mensile in formato libretto che successivamente diverrà quindicinale e poi settimanale, e che riprende la numerazione dal n.1; questo formato sarà destinato a una lunga vita editoriale arrivando a superare i 3000 numeri usciti in oltre settanta anni, ed è quello che viene pubblicato tuttora.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DISNEY – Steamboat Willie Statue Mickey Mouse (Topolino) 46cm”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.