Starsky & Hutch – Diecast Model 1/24 1976 Gran Torino

34,90

DISPONIBILE

Disponibile

COD: KITT-DYDGL84042 Categorie: ,

Descrizione

Bellissima riproduzione della mitica Ford Gran Torino rossa usata nellaserie televisiva di enorme successo Starsky & Hutch, la macchina e i dettagli sono ben curati, un bell’oggetto che non può mancare a nessun appassionato della famosa pellicola!

Il modello è completamente in metallo.

SCALA: 1/24

MARCA: GREENLIGHT

Starsky & Hutch è una serie televisiva degli anni settanta, prodotta da Aaron Spelling e Leonard Goldberg, andata in onda sulla rete statunitense ABC tra il 30 aprile 1975 e il 15 maggio 1979.

I protagonisti sono due poliziotti, molto diversi per temperamento e stile di vita ma dalla forte amicizia in servizio presso la nona stazione di polizia di Bay City, una città fittizia in California, e vede i due poliziotti affontare casi difficili e criminali.

Oltre ai due poliziotti, ha un ruolo importante nella serie l’auto di Starsky, una Ford Gran Torino rossa con una striscia bianca, sulla quale i due agenti prestano servizio. Gli inseguimenti con sgommate, testacoda e burnouts sono presenti in molti episodi. Sulla scia del successo della serie televisiva, la Ford creò nel 1976 un’edizione limitata della Gran Torino “Zebra 3” con la livrea della serie. Le apparizioni fuori dalla serie della macchina di Starsky & Hutch sono numerose. Tra i vari camei, la vettura, senza targa. è apparsa anche in un episodio dal titolo Slot machine, della prima stagione della serie TV Hazzard, guidata da Cooter Davenport, interpretato da Ben Jones.

Buona parte delle riprese sono state girate a Los Angeles, in particolare nei quartieri Century City, Venice Beach, Pico Boulevard, Beacon Street, San Pedro. Soltanto dalla seconda serie e sino al termine della quarta gli uffici della stazione di Polizia dove prestano servizio i due protagonisti è ambientata presso l’attuale sede del San Pedro Municipal Building. Tuttavia, la serie è ambientata nell’immaginaria città di Bay City.

Dall’episodio pilota (mai doppiato in lingua italiana) sono state estrapolate alcune immagini che serviranno, successivamente e insieme ad altre, a creare la sigla iniziale (The Starsky & Hutch Theme, resa poi nota anche dal James Taylor Quartet, ma in realtà composta dal sassofonista Tom Scott) degli episodi di tutte le quattro stagioni televisive. Il tema musicale della prima e terza stagione tuttavia, più drammatico e tipicamente “da poliziesco”, è di Lalo Schifrin. Tom Scott invece crea le sigle della seconda e quarta stagione.

Durante le riprese, in particolare nelle scene ad alto rischio, entrambi gli attori protagonisti sono stati sostituiti da controfigure, rispettivamente dagli stuntman Charlie Picerni e Gary Epper.

L’ambientazione nei quartieri malfamati, l’ironia dei testi e il forte sentimento di amicizia tra i due protagonisti sono gli elementi che maggiormente hanno contribuito al successo della serie. A partire dalla terza stagione, gli sceneggiatori diminuirono le scene d’azione a favore di contenuti più sentimentali a causa della crescente preoccupazione per gli eccessi di violenza in televisione, contribuendo al rapido declino di popolarità della serie. La successiva decisione da parte dell’attore Paul Michael Glaser di abbandonare le riprese durante la quarta stagione, mise la parola fine alla serie.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Starsky & Hutch – Diecast Model 1/24 1976 Gran Torino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *