In offerta!
thor 1062
thor 112thor 111thor 108thor 114thor 106thor 104thor 109thor 103thor 102thor 101thor 112

Mjolnir – il martello di THOR (NEW VERSION)

129,90€ 119,90€

DISPONIBILE

VIDEO PRESENTAZIONE, CLICCA QUI

LA BASE D’APPOGGIO NON E’ COMPRESA, LA POTETE ACQUISTARE QUI

Disponibile

COD: MARV-DYD0041 Categorie: , Etichette: , ,

Descrizione prodotto

HANDMADE 1

NUOVA VERSIONE DEL FAMIGERATO MARTELLO DI THOR IN SCALA 1:1, ANCORA PIU’ DETTAGLIATO!

SCHELETRO IN ACCIAIO, RIVESTITO IN RESINA RIFINITO E DIPINTO A MANO PER DEI DETTAGLI DA URLO!!!

VIDEO PRESENTAZIONE, CLICCA QUI

LA BASE D’APPOGGIO NON E’ COMPRESA, LA POTETE ACQUISTARE QUI

Lunghezza: 45 cm 
Altezza: 22 cm 
Larghezza: 14 cm 
Peso circa: 3,0 kg
Mjöllnir MARTELLO DI THOR
Il Mjöllnir è l’arma di Thor, il dio del Lampo e del Tuono della mitologia germanica. È in genere rappresentato come un martello, sebbene originariamente fosse un’ascia o un randello.

È realizzato dai nani, o, secondo l’Edda in prosa di Snorri Sturluson del XIII secolo, dall’elfo Sindri per una disputa con il dio Loki su chi avesse potuto creare l’arma più meravigliosa per gli dèi.

L’Edda di Snorri descrive le qualità del Mjölnir dicendo che, possedendolo, il dio Thor: «sarebbe stato in grado di colpire quanto fermamente volesse, qualsiasi fosse il suo bersaglio, e il martello non avrebbe mai fallito, e se lanciato a qualcosa, non l’avrebbe mai mancato e non sarebbe mai volato tanto lontano dalla sua mano da non poter tornare indietro, e, quando lo avesse voluto, esso sarebbe diventato tanto piccolo da poter essere custodito sotto la tunica».

Ispirato all’omonima divinità della mitologia norrena, Thor, noto come il “Dio del Tuono” (God of Thunder) o “Il Tonante” (The Thunderer), è l’erede al trono di Asgard, figlio del “Padre degli Dei” Odino e della “Antica Dea della Terra” Gea. Grazie ai poteri derivatigli dal suo doppio retaggio e dal martello incantato Mjolnir, Thor è uno dei più forti e più importanti protettori di entrambi i mondi, un supereroe membro fondatore dei Vendicatori ed uno degli esseri più potenti dell’Universo Marvel.

La sua forza già leggendaria, era aumentata da tre oggetti che non abbandonava mai e che lo rendevano quasi invincibile: una cintura che raddoppiava la forza di chi la indossava Megingjörð, un paio di guanti di ferro Járngreipr e il leggendario martello Mjöllnir, strumento usato per colpire i mostri e i nemici, dal funzionamento analogo a quello di un boomerang, che simbolicamente rappresentava il fulmine e, dunque, preannunciava le piogge. I contadini solevano indossare catenine con appesi martelletti proprio per ingraziarsi la divinità.

Il suo mezzo di spostamento era un carro trainato da due capre (Tanngnjóstr e Tanngrisnir). Anche questi animali avevano proprietà portentose: per Thor, durante i suoi viaggi, era consuetudine cibarsene considerando che, conservando le pelli e le ossa intatte, il mattino seguente sarebbero rinate.

Nelle sue frequenti scorrerie era spesso accompagnato da Loki. Nelle sue epiche gigantomachie traspare il senso di una mitica iniziazione che gli consentirà, dopo aver dimostrato tutto il suo valore, di ottenere i meritati “gradi”.

Nel corso del Ragnarǫk, Thor ucciderà e sarà ucciso da Miðgarðsormr (o anche Jǫrmungandr), il serpente di Miðgarðr (la Terra): Thor ucciderà il serpente e, ammorbato dal suo soffio velenoso, farà solo nove passi prima di cadere a sua volta a terra morto, quasi a voler simboleggiare l’eterna lotta fra il bene e il male.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mjolnir – il martello di THOR (NEW VERSION)”