In offerta!
WOL 26
WOL 27WOL 28WOL 30WOL 29

Marvel – Comics Busto Wolverine 23cm

319,90€ 279,90€

preorder

DISPONIBILE DA OTTOBRE 2020

ATTENZIONE

La data di uscita di questo prodotto è approssimativa, il PRODUTTORE può variarne la pubblicazione senza preavviso anche di diversi mesi. Per maggiori informazioni leggi QUI

Disponibile


Descrizione prodotto

logo sideshow collectibles

Sideshow apre le vendite per questo bellissimo busto di Wolverine dall’universo degli “X-Men”.
Ricco di dettagli finemente intarsiati e lavorati con grande cura, affiancati da un impeccabile processo di decorazione.

ALTEZZA: 23 cm

MARCA: SIDESHOW

Wolverine, il cui vero nome è James “Logan” Howlett, è un personaggio dei fumetti, creato da Len Wein (testi) e da Herb Trimpe (disegni) con la collaborazione di John Romita Sr., pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in The Incredible Hulk (Vol.2) n. 180 (ottobre 1974) in un breve cameo, ma il vero e proprio esordio è stato sul n. 181 (novembre 1974) della stessa serie.

Logan è un mutante, cioè un essere umano con il DNA contraddistinto dal gene X, che conferisce capacità straordinarie. In questo caso si tratta del fattore rigenerante, ovvero la capacità di guarire rapidamente da tutti i tipi di ferite (come spiegato in Wolverine: Origini), sensi e istinti paragonabili a quelli animali e artigli ossei estraibili a comando dalle mani, che, come il suo cheletro, sono rivestiti con una lega metallica indistruttibile chiamata adamantio primario.

Il sito web IGN ha inserito Wolverine alla quarta posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo l’Uomo Ragno e prima di Wonder Woman.

Nonostante non sia un mutante di livello omega, Wolverine è un avversario molto forte. Venne scelto per il progetto Arma X proprio in virtù delle sue enormi capacità. Il suo fattore rigenerante è il migliore nell’Universo Marvel al pari a quello di Deadpool. Può anche assorbire, e annullare in pochissimo tempo, grandi quantità di veleno, radiazioni. Il fattore di guarigione ha permesso a Logan di essere immune alle droghe, alle malattie, agli effetti dell’alcol o del fumo di tabacco. Inoltre rallenta il suo invecchiamento (ha circa più di 130 anni ma non ne dimostra più di 30 o 40). Ovviamente i tempi di recupero e guarigione variano a seconda dell’entità dei danni, ad esempio Magneto gli strappò l’adamantio dalle ossa in modo tanto traumatico che non riuscì subito a guarire completamente. Le uniche sostanze note che ostacolino seriamente il suo fattore rigenerante sono il carbonadio e la spada Muramasa. Possiede sensi iper-sviluppati, in particolare olfatto, udito e vista, che gli permettono di percepire la presenza di qualunque essere vivente riconoscendo persino le persone tramite l’odore nel caso siano mutaforma. Le sue armi migliori restano gli artigli di adamantio (così come l’intero scheletro) che estrae dai dorsi delle mani e che possono tagliare qualunque materiale e ferire persino Hulk o il Fenomeno. La sua enorme agilità gli consente di spiccare balzi anche di diversi metri. Le particolari vulnerabilità di Wolverine sono il magnetismo, per via dell’esperimento Arma X, alcuni tipi di capacità come quelli di Banshee, dovuti proprio ai suoi sensi increbilmente sviluppati, che lo espongono eccessivamente, il Carbonadio e la spada Muramasa. Inoltre attacchi abbaglianti o ad onde sonore molto forti possono avere perciò effetti maggiori.

Egli è un eccellente spadaccino e un maestro di arti marziali, anche se talvolta tende ad utilizzare uno stile di combattimento alquanto selvaggio. È anche maestro dello spionaggio (è stato agente della CIA e soldato, incaricato di portare avanti missioni clandestine), dell’assassinio, nelle tecniche ninja ed è un valente samurai, addestrato dal demone Ogun in persona. Ha inoltre dimostrato più volte eccellenti abilità tattiche e strategiche ed stato anche leader di alcuni gruppi. Oltre a ciò nel tempo ha sviluppato buone conoscenze in campo tecnologico e scientifico. Più volte le sue abilità e la sua esperienza gli hanno permesso di battere o tenere testa ad avversari sulla carta più forti.

Durante la sua lunga vita ha combattuto numerose guerre, ucciso e affrontato un numero indefinito di guerrieri ninja, samurai, mercenari e altro ancora, e questo, oltre ad avergli conferito un’esperienza bellica quasi senza pari, lo rende capace di maneggiare con efficacia qualunque arma da fuoco, da taglio ed esplosivi. È inoltre un buon pilota di velivoli.

Oltre a tutte queste capacità offensive, Logan possiede anche un intelletto ben superiore alle norme umane. Grazie ad esso riesce infatti a intuire e constatare situazioni complesse, che più volte sono state decisive per risolvere svariati problemi. Ha l’abilità di affrontare circostanze estremamente complicate ragionando molto velocemente, grazie ai suoi istinti e alle esperienze che ha vissuto nel corso della sua lunghissima vita. Difatti durante una sessione di allenamento nella Stanza del Pericolo, Forge ha affermato che era come se Logan fosse “Un atleta olimpico che sta vincendo medagle d’oro in svariate discipline mentre allo stesso tempo batte 4 computer in una partita di scacchi”.

Nick Fury stesso affermò che Logan possiede delle capacità innate che lo rendono uno dei più temibili avversari esistenti, tanto che nella sua classificazione personale dei file dello S.H.I.E.L.D. considerava il fatto che sarebbe potuto essere un agente dell’organizzazione di livello 10, ovvero il massimo (allo stesso Capitan America lo etichettava come agente S.H.I.E.L.D. di livello 8)…

Bisogna ricordare però che, nonostante Logan cerchi sempre di controllarsi, se il suo corpo subisce traumi estremi che oltrepassano la sua soglia del dolore (che è comunque estremamente elevata) entra in uno stato conosciuto come “Furia Berseker”. Quando è in questa forma, forza e velocità di Wolverine aumentano notevolmente, perde la sensibilità al dolore, non distingue amici da nemici e non si fermerà finché non avrà ucciso il suo avversario. È molto raro che Logan entri in questo stato particolare, ma quando accade persino esseri come Hulk hanno serie difficoltà a tenergli testa.
Wolverine è anche un poliglotta: oltre alla lingua inglese, parla italiano, francese, arabo, giapponese, russo, cinese, lakota, spagnolo e cheyenne. Ha inoltre qualche conoscenza di tedesco, tailandese, vietnamita, farsi e portoghese.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marvel – Comics Busto Wolverine 23cm”