In offerta!
IT 54

IT Chapter Two – Busto 1/2 Pennywise 25cm

159,90€ 139,90€

preorder

DISPONIBILE DA GENNAIO 2019

IMPORTANTE

La data di uscita di questo prodotto è approssimativa, il PRODUTTORE può variarne la pubblicazione senza preavviso anche di diversi mesi. Per maggiori informazioni leggi QUI

Disponibile


COD: IT-DYDDIAMAUG192720 Categorie: , , , Etichette: ,

Descrizione prodotto

diamond-select

DIAMOND SELECT TOYS è lieta di presentare questo fantastico busto del pagliaccio più cattivo e spaventoso mai apparso al cinema, stiamo parlando ovviamente di PENNYWISE,  tratto dal secondo capitolo di IT.

Questo busto presenta dei dettagli incredibili, come sempre le sapienti mani degli artisti della DIAMOND SELECT TOYS sanno fare benissimo il loro lavoro e lo dimostrano pienamente con questo piccolo capolavoro, un vero must che nessun appassionato del mitico re del brivido dovrebbe farsi sfuggire!

MARCA: DIAMOND SELECT TOYS

DIMENSIONI: 25 cm

«Vi ucciderò tutti, non vi salverete! Ha-ha! Vi farò impazzire, non vi salverete, vi ucciderò tutti! Sono l’incubo peggiore che abbiate mai avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò ad uno ad uno!»

IT è un personaggio dell’omonimo romanzo di Stephen King del 1986 di cui è il principale antagonista.

Appare principalmente con le sembianze di Pennywise il Pagliaccio Ballerino, detto anche Bob Gray

It è un’entità dalle origini ignote, nata insieme alla “Tartaruga” molto tempo prima della nascita dell’Universo. Si riferisce a se stesso come “La Mangiatrice di Mondi” ma in lingua originale viene chiamato dai protagonisti del libro con il pronome personale indefinito “It” (nella traduzione italiana si è deciso di mantenere la forma originale in quanto nome proprio).

Il romanzo non riporta mai chiaramente la sua vera natura, descrivendola come indefinibile dall’intelletto umano. Risulta che risieda nella sua vera forma in una dimensione nota come “Pozzi Neri” (“Deadlights” in originale; “Luce dei Defunti” nell’adattamento della miniserie televisiva ad opera del Gruppo Trenta) situata ai confini del Macroverso e descritta come una non-luce composta di un’oscurità densa al di là di una barriera descrivibile come una fitta e infinita rete di rette verticali simili ad una gabbia. Non è chiaro se l’It del mondo reale sia solo una proiezione della sua vera forma inamovibile situata nel Macroverso, tuttavia sembra che si sia trasferito o abbia trasferito la propria coscienza nel pianeta Terra milioni di anni prima degli eventi raccontati nel libro, precipitando come una meteora nel punto esatto in cui è poi è sorta la città di Derry. Quando venne edificata, la città divenne un tutt’uno con lui e con la vita dei suoi abitanti, entrandovi in simbiosi.

It permane in uno stato di riposo, risvegliandosi ogni 25-27 anni per sfamarsi. I suoi risvegli dalla letargia sono sempre scanditi da varie tragedie generate dal suo influsso di manipolazione, come l’incendio del ritrovo chiamato “Punto Nero”, oppure l’esplosione delle ferriere Kitchener.

Benché non abbia un ciclo di vita mortale, anche lui, come la Tartaruga, sottostà alla legge del Macroverso; tuttavia essendo bugiardo e simulatore non è mai chiaro cosa, tra quello che dice, corrisponda a verità sulla sua natura o sia una semplice presa in giro: ad esempio il fatto che possa regalare infinita fortuna e ricchezza o una vita longeva, o quando dice di essere l’ultimo superstite di un pianeta morente.

Pur non avendo un sesso specifico, nel finale del romanzo It si riferisce a se stesso parlando al femminile e, apparendo sotto forma di ragno, è effettivamente gravido e sembra essersi riprodotto per partenogenesi covando delle uova al suo interno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IT Chapter Two – Busto 1/2 Pennywise 25cm”