In offerta!
pepper 16

Avengers: Endgame – Gallery Statua Pepper Potts 23cm

59,90€ 49,90€

preorder

DISPONIBILE DA GENNAIO 2020

La data di uscita di questo prodotto è approssimativa, il PRODUTTORE può variarne la pubblicazione senza preavviso anche di diversi mesi.

Disponibile

COD: MAR-DYDDIAMJUL192667 Categorie: , , , Etichette: ,

Descrizione prodotto

diamond-select

DIAMOND SELECT prosegue la collezione Gallery di “Avengers: Endgame” con la bellissima statua dedicata alla mitica Pepper Potts.

La statua, dalla posa dinamica e sicuramente d’effetto, colleziona tutte queste bellissime statue prodotte dagli artisti di DIAMOND SELECT TOYS!

Un vero oggetto da collezione che non dovrebbe mancare a nessun appassionato dei fan di casa MARVEL!

DIMENSIONI: 23 cm

MARCA: DIAMOND SELECT TOYS

Virginia Potts, detta “Pepper“, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e Don Heck (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics.

Pepper è la segretaria personale, nonché fidanzata storica di Tony Stark. Nel corso della sua vita editoriale ha subito una notevole evoluzione fino a diventare a sua volta una donna d’affari nonché una supereroina col nome in codice di Rescue.

Originariamente ispirata a Ann B. Davis nel suo celebre ruolo di Schultzy in The Bob Cummings Show, appena cinque numeri dopo il suo esordio tali fattezze sono state completamente cambiate poiché definite “troppo simili”. A partire dal 2010 l’aspetto del personaggio inizia ad essere, occasionalmente, basato su quello di Nicole Kidman.

Virginia Potts, soprannominata sin dall’infanzia “Pepper” per via delle sue lentiggini e dei capelli rossi, viene assunta da Tony Stark come sua segretaria personale dopo averlo impressionato correggendo un suo errore di calcolo. Infatuata del suo principale, inizialmente rifiuta la corte fattale da “Happy” Hogan, lo chauffeur e assistente del suddetto, ma, infine, se ne innamora accettando di sposarlo.

La coppia lascia dunque le dipendenze della Stark Industries, trasferendosi in un primo momento nelle Montagne Rocciose e in seguito a Cleveland, città in cui adottano due bambini, poiché convinti dell’impossibilità di concepire figli per vie naturali. Poco tempo dopo, la donna viene rapita da Iron Monger in occasione della battaglia finale tra questi ed Iron Man, venendo in seguito salvata dallo stesso Iron Man. Nonostante l’atto eroico, Pepper inviterà Iron Man a tenersi comunque alla larga dalla propria vita privata, temendo interferenze da parte del supereroe che potessero rovinare l’idillio costruito assieme ad Happy.

In seguito tuttavia, Pepper e Happy divorziano, apparentemente per un tradimento da parte della donna, e ritornano entrambi a lavorare per Tony, finendo per riappacificarsi e risposarsi sebbene poi, durante la guerra civile dei superumani, Happy rimanga gravemente ferito in uno scontro con Spymaster e cada in coma. Pepper, in accordo con quelle che sa essere le volontà del marito, chiede a Tony di praticare l’eutanasia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Avengers: Endgame – Gallery Statua Pepper Potts 23cm”