Collana con medaglione casata Targaryen

19,90

DISPONIBILE

Descrizione

Bellissima spilla che raffigura il medaglione di casa Targaryen con raffigurante il famoso drago a tre teste.

 

La Casa Targaryen è una casata nobiliare facente parte del mondo della saga fantasy Cronache del ghiaccio e del fuoco di George Raymond Richard Martin.

I Targaryen hanno regnato come casa reale di Westeros per quasi trecento anni dalla capitale, Approdo del Re, e dalla fortezza sull’isola Roccia del Drago.

Il loro stemma è un drago a tre teste, di colore rosso in campo nero, mentre il loro motto è “Fuoco e Sangue”. Si dice che il drago a tre teste rappresenti simbolicamente Aegon I e le sue sorelle.

I Targaryen non sono indigeni del continente di Westeros, provengono dall’Impero di Valyria, situato sul continente orientale. Prima del Disastro di Valyria, evento cataclismatico che distrusse l’antica civiltà, i Targaryen partirono alla volta di un’isola sulla costa orientale di Westeros presso la quale si trovava l’avamposto più occidentale dell’Impero: Roccia del Drago. Qui si convertirono alla religione dei Sette Dèi degli Andali, la religione dominante su Westeros in quel periodo, abbandonando la religione valyriana. Un secolo dopo il cataclisma, Aegon I detto il Conquistatore iniziò la sua conquista del continente, approdando con il suo esercito e i suoi draghi presso il luogo dove sarebbe sorta la città Approdo del Re. Sei dei Sette Regni si piegarono dinanzi a lui.

Unici tra le famiglie nobili di Westeros, i Targaryen seguono la pratica Valyriana del matrimonio incestuoso, in cui fratello e sorella si sposano. L’espressione “sangue del drago” si riferisce a varie caratteristiche tipiche dei Targaryen: capelli argentati o dorati e occhi violetti. Alcuni Targaryen hanno anche una elevata capacità di sopportare il calore,diventando pressoché immuni al fuoco. Daenerys ne è l’esempio.

I Targaryen sono noti come signori dei draghi e sembrano essere legati a essi più degli altri uomini. Aegon I introdusse i draghi a Westeros, quando lo conquistò e i Targaryen continuarono a mantenere e cavalcare dei draghi, finché l’ultimo non morì durante il regno di Aegon III, detto Rovina dei Draghi.

Probabilmente a causa delle loro pratiche incestuose, i Targaryen sono frequentemente soggetti a malattie mentali: Re Jaehaerys II disse che con la nascita di un Targaryen gli dei lanciavano una moneta per decidere se il bambino sarebbe diventato un grande oppure un folle.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Collana con medaglione casata Targaryen”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *